Energy drink e bevande dimagranti: attenzione agli ingredienti

ImageLe etichette di alcune bevande energetiche per lo sport e di integratori che coadiuvano la perdita di peso, recano spesso tra gli ingredienti l’estratto di arancia amara.

Ebbene, all’interno di questo estratto è contenuta una sostanza chiamata sinefrina, principio attivo ottenuto dalla pianta cinese zishi (l’arancio amaro), che sembra essere coinvolta nel consumo del tessuto adiposo. 

Gli studi scientifici hanno però dimostrato che la sinefrina agisce sul tessuto adiposo bruno, presente in quantità significativa nei bambini e, molto raramente, nell’adulto: è evidente, quindi, la sua efficacia limitata nella perdita di peso.

Anzi, si possono contare più i danni che i benefici: sia da sola che in associazione a caffeina, teina e tiroxina (spesso presenti all’interno dei preparati), la sinefrina determina un lieve rialzo della pressione arteriosa e della frequenza cardiaca ed è quindi controindicata nei soggetti cardiopatici, ipertesi e nelle donne in gravidanza o allattamento.
Inoltre, poichè durante o appena terminata l’attività fisica l’impegno cardiovascolare dovuto allo sforzo è già aumentato, la sinefrina  contenuta nelle bevande sportive rischierebbe di alzare ulteriormente la frequenza cardiaca e provocare aritmia, specialmente nelle persone in sovrappeso.
Dal punto di vista biochimico, la sinefrina è definita sostanza “simpaticomimetica” perché provoca reazioni simili a quelle regolate dal sistema nervoso simpatico quella parte del sistema nervoso autonomo che determina stimolazione, eccitazione delle fibre nervose e contrazione muscolare.
Secondo il ministero della salute, l’assunzione di sinefrina non deve superare i 30 mg/die, mentre l’organismo scientifico tedesco per la sicurezza degli alimenti e la protezione dei consumatori ha recentemente stabilito che l’assunzione della sostanza tramite bevanda o integratore alimentare non dovrebbe superare i 6,7 mg al giorno.
È quindi chiara la necessità di porre apposite avvertenze per la salute su tutti i prodotti contenenti sinefrina, specialmente se in associazione alla caffeina o alle altre sostanze simpaticomimetiche sopracitate.
A tutti gli sportivi e a coloro che desiderano perdere peso, consiglio di leggere attentamente l’etichetta dei vari integratori e di diffidare da quelli contenenti estratti di arancia amara: anche in assenza di patologie cardiovascolari o ipertensione, è sempre meglio evitare pericolosi effetti negativi sulla salute.
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s